Not Museum of Art

Arte come scambio senza luoghi né persone

D08000000017 (Y13316805721) – Benactiv Gola

Sono stato malato.

Trovo assurda e stimolante la liturgia dei malati che si ritrovano per diversi motivi in quel luogo freddo a cercare rimedi alla loro condizioni, il pharmacon.

Mi sono recato in farmacia a comprare uno spray per il mal di gola, e lì ho spesa la D08000000017.

Due giorni dopo la mia ragazza ci sarebbe tornata per comprarmi la tachipirina.

noma

Il pomeriggio che ho trascorso al letto ho letto (io, ipocondriaco per vocazione) il foglietto illustrativo del medicinale in questione, il beneamato Benactiv Gola. Non voglio commentare il suo effetto (che nel mio caso è stato: calmare un po’ il mal di gola, ma nulla potere contro l’imminente febbre) ma vorrei parlare della sua effettualità. Benedetto Croce avrebbe detto: “la condizione effettuale della malattia, e non l’astrazione da questa condizione” (parafrasando). Il rapporto effettuale tra il mio mal di gola e il benactiv gola si concentra in due momenti. Uno di questi è quanto ho assunto il medicinale; un altro, ma priecedente, risale a quando ne ho letto le avvertenze, le modalità d’uso…

In particolare mi ha fatto pensare a NoMA la così scarsa necessità che il messaggio sia leggibile.

Con le avvertenze del foglietto illustrativo si entra in un mondo che non è né quello della medicina né quello della malattia. Un universo di giustificazioni e spiegazioni esatte, dettagliate e precise: quindi totalmente inutili.

Le spiegazioni sono (come nell’arte) inutili e sono piene di luoghi comuni (leggi sempre lo stesso, “tra parentesi”). La medicina, infine, ha la presunzuione di essere BENE ACTIV (vedi sempre il tra parentesi “…”).

NoMA

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE
BENACTIV GOLA 0.25% spray
02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA
100 ml di soluzione contengono:
Principio attivo: Flurbiprofen 250mg
03.0 FORMA FARMACEUTICA
Spray per mucosa orale
04.0 INFORMAZIONI CLINICHE
04.1 Indicazioni terapeutiche
Trattamento sintomatico di stati irritativo-infiammatori anche associati a dolore del cavo orofaringeo (ad es. gengiviti, stomatiti, faringiti), anche in conseguenza di terapia dentaria conservativa o estrattiva.
04.2 Posologia e modo di somministrazione
2 spruzzi 3 volte al giorno indirizzati direttamente sulla parte interessata.
Ogni spruzzo eroga 0.2 ml di soluzione, equivalenti a 0.5 mg di principio attivo.
Non superare le dosi consigliate.
04.3 Controindicazioni
Ipersensibilità verso i componenti del prodotto o sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico, verso l’acido acetilsalicilico o altri farmaci antiinfiammatori non steroidei.
04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso
Alle dosi consigliate, nell’usare flurbiprofen come soluzione spray per la mucosa orale, l’eventuale deglutizione della soluzione non comporta alcun danno per il paziente, in quanto tali dosi sono largamente inferiori a quelle comunemente utilizzate nei con flurbiprofen per via sistemica.
L’uso di BENACTIV GOLA Spray, specie se prolungato, può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione o di irritazione locale; in tali casi occorre interrompere il trattamento ed istituire, se necessario, una terapia idonea.
Dopo alcuni giorni di trattamento senza apprezzabili risultati consultare il medico.
Il prodotto contiene para-idrossi-benzoati che possono causare reazioni allergiche di tipo ritardato, quali dermatiti da contatto; più raramente possono provocare reazioni di tipo immediato, con orticaria e broncospasmo.
TENERE IL MEDICINALE FUORI DALLA PORTATA DEI BAMBINI.
04.5 Interazioni
Non sono note interazioni di BENACTIV GOLA Spray con altri farmaci.
04.6 Gravidanza
Nelle donne in stato di gravidanza e durante l’allattamento il prodotto va utilizzato nei casi di effettiva necessità, sotto il diretto controllo del medico.
04.7 Effetti sulla capacità di guidare e di usare macchinari
L’impiego di flurbiprofen non risulta interferire sullo stato di veglia del soggetto.
04.8 Effetti indesiderati
L’uso di BENACTIV GOLA Spray, specie se prolungato, può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione o di irritazione locale; in tali casi occorre interrompere il trattamento ed istituire, se necessario, una terapia idonea.
Comunicare al proprio medico o al farmacista la comparsa di effetti collaterali non descritti nel presente foglio illustrativo.

Annunci

2 commenti»

  PEJA wrote @

Tornando al posto diprima, supporto medico!

  Lampadina wrote @

inutili spiegazioni…!!!
qualcuno parlerebbe di infornografia!
ma tutto ciò che hai scritto è stato utile per capire che la malattia non è una scusante…. 😉
….
mi aspettavo una generazione semantica o una risemantizzazione delle indicazioni farmaceutiche verso il secondo significato di pharmacon (veleno).
ma il BeN(o)Activ ha fatto il suo sporco lavoro più della malattia! ^ ^
* o *
\___/

mi dispiace non aver avuto ancora tra le mani un NoMa08.
Spero di testimoniarne presto!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: