Not Museum of Art

Arte come scambio senza luoghi né persone

Archivio per lotto

AS002 (X17284211174) – On YouTube

Questi otto secondi sono in attesa di una risposta video che caricherò con la giocata fatta.

AS002 (X17284211174) – Lotto contro il Lotto

Giunto giusto il momento di presentarvi un secondo segno trovato su una banconota. Stavolta la banconota è da 5 euro (ricordo che l’AS001 era, invece, da 20 euro… e soprattutto era meno semantizzata). Prosegue l’archiviosegni antropologico.
L’ho ricevuta in resto dal Bar Firenze per due cappuccini con latte di soia… anzi, a dire il vero l’ha ricevuta Peja e gliel’ho subito sequestrata dandogli in cambio una banconota incontaminata!

Ecco a voi lo splendido esemplare…

AS002

Vediamolo da più vicino (cliccateci per vederlo ancora meglio e scaricarvelo)…

lotto noma 5 euro

.

.

.

IPOTESI 1

Lotto sport? (Non vi consiglio di NON andare sul loro sito ufficiale per via di una musica deprimente che un sistema flash malfunzionante non permette di disattivare definitivamente)

Lotto

Forse è la più plausibile, il più diretto dei riferimenti. Una madre che va a comprare i scarpini al figlio che li voleva proprio di quella marca… si, quella marca lì, come si chiama?… Fammela segnare da qualche parte, và…

.

.

.

IPOTESI 2

Trattasi allora di colta citazione da Ariosto?

Ariosto, precursore di NoMA

Ecco un suo sonetto:

Sonetto di Ariosto

Ringrazio www.classicistranieri.com/ e www.books.google.com/ per aver reso disponibili e fruibili gratuitamente il testo.

Non del tutto impossibile.

Non del tutto impossibile, dicevo, ma poco verosimile.

.

.

.

IPOTESI 3

E comunque preferisco immaginare che abbia a che fare con il famoso gioco che arricchisce le tasche dell’erario. Il lotto.

Lo preferisco perché mi ha fatto venire un’idea per riutilizzare la AS002 e farla diventare una C006 in un modo piuttosto interessante.

Avevo già fatto l’anno scorso una cosa simile. Avevo comprato un biglietto gratta e vinci e non l’ho mai grattato. Sta ancora nel mio archivio. Mi piace pensare di aver scambiato un quinto della mia opera con un biglietto “vincente” da 100000 euro!

Con questa banconota, invece, giocherò al lotto: ma stavolta non da solo. Insieme a tutti voi. Vorrei che decidessimo insieme come e quando giocare quei cinque euro, dividendo poi l’eventuale vincita per il numero di tutti i partecipanti.

Internet pullula di siti che spacciano sistemi matematici infallibili e tracciano serie improbabili basate su nessun criterio. Cito alcuni indirizzi veramente da ridere:

http://www.pianetalotto.it/

http://www.lottoscientifico.com/

http://www.lottoced.com/

http://www.camelott.it/ (un premio a quest’ultimo per il nome)

Mentre in questi siti si millantano sistemi scientifici per vincere al gioco, a me interessano esperienze artistiche per giocare. Giocare e vincere tutti insieme, a discapito della vittoria. (Esco un momento dal mio ruolo NoMA per dire che in quanto studioso sto scrivendo un saggio su arte e scienza, ma non potrò pubblicarlo qui prima del catalogo. Se avete suggerimenti o indicazioni, vi prego di commentare. Presto vi dirò di più)

Aspetto i vostri suggerimenti sulla giocata. Giochiamo tutti insieme!